Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
18 marzo 2009 3 18 /03 /marzo /2009 22:17

 

Questo studio. richiede sia la documentazione in originale sia in fotocopia.

  • Documento d’identità (sia dichiarante, sia coniuge)

  • Codice Fiscale (dichiarante, coniuge e persone a carico)

Altri documenti da portare

 Contratto di acquisto di immobili acquistati nell’anno d’imposta

 Contratto di affitto (L.431/98)

 Dichiarazione dell’anno precedente

 C.U.D. e altre certificazioni di reddito

 Redditi di capitale non a titolo d’imposta.

 Spese sanitarie

 nel caso di figli specificare la percentuale a carico spettante

  • per gli scontrini senza ricetta compilare l’autocertificazione, (la trovate in formato xls e pdf sulla pagina web dei Servizi caf)  dal 2008 sono scaricabili solo gli scontrini parlanti.

 donazioni Ospedale Galliera per il registro donatori midollo osseo

 Spese per persone diversamente abili (anche le spese per interpretariato sordomuti)

 Spese veterinarie

 Interessi su mutui ipotecari (dovrete portarci anche il contratto di stipula)

 Ass.Vita/infortuni (con specifica dell’anno di stipula)

 Spese funebri

 Spese d’istruzione

 Assicurazione veicoli (con specifica SSN)

 Altri contributi previdenziali

 Erogazioni liberali (partiti, onlus, adozione)

 Contributi Colf (c/c pagati nell’anno d’imposta)

 Assegno mantenimento coniuge e sentenza del giudice

 Spese sostenute per la gestione dei microasili e dei nidi nei luoghi di lavoro.

 F24 relativi ad acconti per l’anno corrente

(specificare l’ammontare degli interessi per versamenti in ritardo)





Destinazione 8 per mille e del 5 per mille

Importante apporre firma su precompilato o consegnare in busta chiusa.



Compilare un’autocertificazione (o indicarlo sul precompilato rigo F7) se si desidera non pagare acconti o suddividere il debito Irpef in più rate: massimo 5.




Detrazione 36% o 41% o 55%

  • Obbligo di ripartire lo sconto Irpef in 10 quote annuali per gli interventi di ristrutt.edilizia effettuati dal 2002

  • Estensione dello sconto all’acquisto di immobili in edifici ristrutturati e alla manutenzione di boschi.

Per usufruire della detrazione del 36% occorre la dichiarazione dell’amministratore del condominio o (nel caso di abitazione singola) i bonifici bancari con specifica causale.



 

Ulteriori dati da dichiarare

  • Dati del sostituto che gestirà gli eventuali crediti o debiti (datore di lavoro da Luglio anno corrente).

  • Dati dei terreni (vanno inseriti separati)

  • Dati dei fabbricati (al netto della rivalutazione)

Vi consigliamo di richiedere i certificati catastali presso il catasto o la seconda circoscrizione in Via Diredaua.

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Macale e Cannarozzi
  • Macale e Cannarozzi
  • : Studio fiscale e di consulenza del lavoro
  • Contatti

Link